Dona il tuo 5xmille all'A.B.E.


Facsimile modello

Scegli di destinare il tuo 5X1000 dell’imposta sul reddito a favore di Associazioni no profit, scegli di donarlo a A.B.E. onlus e sostieni i progetti per l’assistenza e le cure domiciliari e la ricerca scientifica.

Farlo è semplice: tutti i modelli per dichiarare il reddito (modello Unico, 730, CUD, ecc.) presentano in allegato un modulo apposito dedicato al 5×1000.

PER SOSTENERCI CON IL TUO 5X1000, firma e indica i dati dell’A.B.E. Associazione Bambini Ematoncologici, inserendo il codice fiscale della nostra associazione:  9 7 4 7 3 6 1 0 5 8 8  nella sezione apposita, come illustrato nel modello qui sotto.


Il 5X1000 non è una tassa in più, ma una quota di imposte a cui lo stato rinuncia a favore delle organizzazioni non profit. Il tuo 5X1000 non sostituisce né l’8×1000 né il 2×1000 e, se non destinato, è trattenuto dallo Stato.

N.B. I titolari di un solo reddito da lavoro dipendente o di una pensione che non devono presentare la dichiarazione dei redditi possono consegnare il modulo in busta chiusa a un ufficio postale, uno sportello bancario o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti, ecc.) che lo ricevono gratuitamente.

MEMORANDUM SCADENZE FISCALI

Scadenze fiscali 730, 770 e modello Unico 2015

Il calendario fiscale delle dichiarazioni dei redditi 2015 ha preso il via il primo maggio, con la presentazione della documentazione relativa ai vari modelli fiscali e la possibilità di presentarli al Fisco. La prossima scadenza utile da segnare sarà quella del 16 giugno. A seguire tutte le altre.

16 giugno 2016: ultimo giorno utile per il versamento, senza maggiorazione, del saldo Irpef relativo all’anno 2015 e l’acconto Irpef relativo all’anno 2015.

18 luglio 2016: ultimo giorno utile per il versamento, con maggiorazione dello 0,4%, del saldo Irpef relativo all’anno 2015 e l’acconto Irpef relativo all’anno 2015.

30 giugno 2016: ultima data utile per la presentazione del modello Unico PF 2015 cartaceo presso gli Uffici Postali.

7 luglio 2016: ultimo giorno utile per la presentazione del modello 730 (salvo proroga), sia in versione ordinaria che precompilata (nel caso in cui è stato necessario effettuare modifiche ai dati inviati dall’Agenzia delle Entrate).

22 agosto 2016: ultima data utile per presentare il modello 770, quello che interessa i sostituti di imposta.

30 settembre 2016: ultimo giorno utile per la presentazione dell’Unico PF 2015 in modalità telematica. Sempre oggi è l’ultima data per presentare il modello Unico SP 2015 e il modello Unico SC 2015. Nei casi in cui l’esercizio non è stato chiuso con la fine dell’anno solare, la scadenza della presentazione viene spostata l’ultimo giorno del nono mese successivo a quello della chiusura.

30 novembre 2016: ultima data utile per il versamento del secondo acconto delle imposte sul reddito dell’anno 2015 (Irpef). Clicca il tasto ‘Segui’ in alto vicino al titolo per ulteriori aggiornamenti sull’argomento.

Scadenze 730 precompilato 2016: il calendario

Le prossime scadenze che interessano il modello 730 precompilato 2016 da segnare in calendario sono le seguenti:

  • 29 febbraio 2016: i soggetti interessati sono le banche, le assicurazioni e altri intermediari che dovranno comunicare all’Anagrafe Tributaria i dati che permettono di calcolare le detrazioni da inserire in dichiarazione (spese universitarie, spese funebri, ristrutturazione edilizia, ecc).
  • 7 marzo 2016: il soggetti interessati sono i sostituti d’imposta, che devono comunicare all’Agenzia delle Entrate la CU 2016 (Certificazione Unica), utile alla definizione dell’imponibile IRPEF.
  • 15 aprile 2016: il modello 730 precompilato verrà messo a disposizione del contribuente (dall’Agenzia delle Entrate) sul sito web dedicato. Per accedere sarò necessario entrare nell’area riservata tramite codice PIN, dispositivo INPS, credenziali Fisconline o Carta Nazionale dei Servizi. L’accesso può essere fatto personalmente o tramite intermediario abilitato.
  • 2 maggio 2016: da questa data sarà possibile inviare, modificare e integrare il 730 precompilato.
  • 22 luglio 2016: questa è la scadenza per la trasmissione del modello 730 (anche ordinario).
  • 25 ottobre 2016: scadenza per la presentazione del modello 730 integrativo, nei casi in cui ci siano correzioni che comportano un minor credito o un maggior debito.
  • 10 novembre 2016: scadenza per la presentazione del modello 730 rettificativo, nei casi in cui a commettere un errore sia stato l’intermediario abilitato.